ADDL


Immagine

privacy a quadretti 5a01a654b1c611402ed66bdd


5x1000

SCUOLA

 16 visitatori online
Home
INCONTRO AL MIUR PDF 
Domenica 28 Ottobre 2018 21:53
Comunicato Ai Soci A.D.D.L
In data 24.10.2018 una delegazione dell'ADDL è stata ricevuta al MIUR dal dr. Nando Minnella, Capo della Segreteria Tecnica del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca. Della delegazione facevano parte Debora Russo, Presidente di ADDL, Claudio Manara,  segretario di ADDL, dr.ssa Laura Maria Mandelli, Responsabile dell'equipe multisciplinare del Centro Diagnosi ADDL.

L'incontro aveva lo scopo di illustrare, nei suoi aspetti tecnici e operativi, il disegno di legge sostituivo della L. 170/2010, depositato in Parlamento in data 23/3/2018 dall'On. Guido Guidesi che, con molta sensibilità e determinazione, ha collaborato con ADDL alla stesura.

L'incontro si è svolto in un clima di grande collaborazione e l'approfondimento che ne è scaturito sui dettagli del disegno di legge ha consentito al dr. Minnella di cogliere in pieno il significato delle nostre indicazioni circa le lacune normative della L. 170/2010 e delle difficoltà che si incontrano tuttora a rendere efficace la legge stessa, a distanza di 8 anni dalla sua promulgazione.

I numerosi esempi riportati, raccolti grazie anche alle esperienze dirette dei nostri associati, hanno contribuito a rendere concreta l'esposizione delle problematiche sia per quanto riguarda le diagnosi, sia per quanto riguarda la stesura del pdp e il rispetto dello stesso durante l'anno, sia per quanto riguarda l'assenza di istituti concreti e di facile accesso per dirimere contestazioni senza dover ricorrere al TAR, con i costi che lo stesso comporta.

I punti sui quali abbiamo indirizzato il dr. Minnella, intesi come possibili impegni sui quali avviare un percorso concreto di intervento, sono i seguenti:

• istituzione di un Tavolo di Lavoro Ministeriale che coinvolga il MIUR, il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti (per gli aspetti riguardanti l'esame per la patente di guida), il Ministero della Funzione Pubblica (per l'adattamento dei bandi pubblici alle difficoltà dei DSA), il Ministero della Sanità, i rappresentanti delle Associazioni che si occupano di tale argomento. Il Tavolo avrà come finalità il monitoraggio della situazione nazionale in merito al bisogno delle persone certificate con D.S.A. (Disturbo Specifico dell'Apprendimento), l'individuazione di strumenti di intervento sull'attuale normativa e la proposizione di interventi operativi da comunicare alle scuole; 

• creazione di un organismo territoriale (provinciale) definibile come Tavolo di Conciliazione composto, ad esempio, dall’Ufficio Scolastico Territoriale, dai referenti ASST (psicologi), dai rappresentanti delle Associazioni specifiche del Territorio, e che analizzi situazioni di mancato rispetto sul territorio di competenza della normativa volta per volta vigente, e abbia poteri reali e concreti di intervento per dirimere tali situazioni. 

Tra i primi interventi operativi e di immediata efficacia per l'Osservatorio Ministeriale, abbiamo indicato la necessità di predisporre, a livello nazionale, un unico format per il PDP da rendere obbligatorio per ogni scuola.  Non come avviene ora che ogni scuola è libera di utilizzare format dalle origini più disparate e che a volte, negli item di scelta, risulta essere più rispondente alle esigenze della scuola che a quelle degli studenti.

Inoltre abbiamo chiesto che il Tavolo di Lavoro inserisca fra i suoi primi impegni quello di rendere le diagnosi, se redatte da ASST o da Centri Accreditati, valide nei confronti delle scuole, per ogni regione d'Italia, indipendentemente da dove queste siano state redatte. Questo per non rendere le famiglie ostaggio di comportamenti diversificati da territorio a territorio in merito a una materia, l'istruzione, che riveste un carattere nazionale senza alcuna delega alle Regioni.

In chiusura di incontro il dr. Minnella, molto interessato all'argomento, si è preso l'impegno di attivarsi per valutare le nostre proposte e ci terrà informati sugli sviluppi.

Per quanto ci riguarda siamo rimasti molto soddisfatti dell'incontro e sarà nostra cura tenere alta l'attenzione ora che siamo riusciti ad arrivare ad un incontro, che possiamo definire molto importante con i vertici del MIUR.

Come sempre terremo aggiornati i nostri soci sui prossimi sviluppi.  

Il Presidente A.D.D.L.              
Debora Russo

Attachments:
FileDescrizioneUploaderFile size
Download this file (Comunicato ai soci.pdf)Comunicato ai soci incontro MiurComunicato ai soci incontro MiurAdministrator112 Kb
 


© Copyright 2011 Associazione Dislessia Discalculia Lodi C.F. 92555470159 - Credits Cristian Bignami.

Via Marsala 44 - 26900 Lodi - Tel: 366.1842766 - 334.3796796 - Email: e-mail associazioneaddl@gmail.com
Disclaimer: i testi contenuti sul sito sono liberamente riproducibili citando la fonte www.addl.it