ADDL

Info ADDL

Iscriviti al nostro servizio newsletter per rimanere sempre aggiornato su tutti i nuovi eventi.
Privacy e Termini di Utilizzo
5x1000


Immagine



SCUOLA

 62 visitatori online
Home
ASSEMBLEA DEI SOCI DEL 29/11/2014 PDF 
Lodi, 29/11/2014 – Si è svolta presso la Sala riunioni del Patronato Epaca l’Assemblea Ordinaria dei soci dell’Associazione Dislessia Discalculia Lodi. Presenti ventisei soci dei trentacinque aventi diritto di voto. Erano inoltre presenti, in qualità di invitati, la psicologa dr.ssa Laura Mandelli, collaboratrice di ADDL, l’avv. Caterina Bersani e il responsabile dell’Epaca di Lodi, Giacomo Rossi, convenzionati con ADDL.
La Presidente Debora Russo ha relazionato l’Assemblea sulle attività più importanti svolte dall’ADDL nel 2014, tra queste:
-        La querela alla trasmissione GECO per interventi altamente offensivi e lesivi dei ragazzi affetti da DSA durante una trasmissione nella quale era intervenuto un preside;
-        Il recente accreditamento da parte dell’ASL di Lodi per l’effettuazione delle diagnosi, da parte del Centro ADDL, a ragazzi con DSA;
-        I diversi ricorsi effettuati per i ragazzi a seguito di bocciature e/o debiti;
-        Il notevole incremento degli interventi dell’Associazione fuori dal territorio di Lodi, grazie alle referenze attive arrivate da specifici forum o gruppi formati all’interno dei social network;
-        L’elevato numero di richieste di indennità di frequenza (35), presentate da ADL e  istruite dall’Epaca di Lodi rispetto allo scorso anno (6);
-        Il corso di formazione che ADDL ha tenuto in Sicilia a circa 35 docenti di scuola primaria;
-        La conferma del doposcuola specialistico tenuto presso la sede dell’ADDL, che quest’anno vede partecipare 14 ragazzi (scuola primaria, secondaria di primo e secondo grado).

Gli argomenti presentati hanno consentito di sviluppare una vivace discussione alla quale i soci presenti hanno partecipato con notevole interesse, parlando anche delle proprie esperienze personali. Non sono mancati spunti di critica verso Associazioni a respiro nazionale che, a detta dei soci intervenuti, stanno relegando i propri interventi a mera attività di formazione senza intervenire concretamente in aiuto delle famiglie. In tal senso unanime è stato il riconoscimento da parte dei soci dell’attività concreta e diretta che l’ADDL svolge in favore dei ragazzi e delle loro famiglie. Attività che si concretizzano in un percorso che parte dai colloqui con le famiglie, segue poi con la presa in carico del ragazzo da parte di ADDL, prevede l’analisi del PDP proposto dalla scuola, la partecipazione di ADDL con propri specialisti alla discussione sul PDP con la scuola, supporta la famiglia in tutte le pratiche con l’INPS grazie alla convenzione con Epaca, e infine, se del caso, aiuta la famiglia nei ricorsi presso il TAR che vengono istruiti dai legali specializzati convenzionati con l’Associazione, a costi contenuti. In merito a quest’ultimo aspetto, è intervenuto l’Avv. Caterina Bersani che ha spiegato l’iter di un ricorso, la sua complessità e infine il costo, che trova giustificazione in una complessità di istruttoria che richiede una formazione altamente specializzata. Prezioso inoltre è stato l’intervento di Giacomo Rossi, responsabile del patronato Epaca di Lodi che, oltre a rimarcare il notevole aumento delle pratiche di indennità di frequenza (35) istruite quest’anno, segno dell’efficacia della collaborazione tra ADDL e Epaca, ha anche risposto esaustivamente ad alcune domande poste dai soci presenti. Al segretario Claudio Manara è spettato il compito di presentare proposte di delibera che comportano il riconoscimento di un contributo economico a carico dei soci che richiederanno all’Associazione l’erogazione di alcuni servizi. Questo è stato motivato dal fatto che, vivendo l’Associazione esclusivamente grazie all’associazionismo e alle rette del doposcuola, non è più possibile erogare tali servizi, nel modo professionale che contraddistingue l’ADDL,  con le risorse esistenti. Le coperture economiche per sanare il bilancio del 2013 sono infatti state anticipate dalla Presidente e dal Segretario, e già nel 2014 si sono resi necessari alcuni interventi di copertura.
Nel dettaglio le proposte sottoposte a delibera sono state le seguenti:
-        presa in carico, analisi PDP, correzioni dello stesso, incontro con la scuola, assistenza durante l'intero anno scolastico,  Euro 100. E' il costo di circa 3 ore della nostra Psicologa per dedicarsi a tali attività. In caso di trasferta oltre la provincia di Lodi per l'incontro con la scuola verrà inoltre chiesto un rimborso spese.
-        eventuali lettere scritte dal legale dell'Associazione durante l'anno scolastico avranno un costo variabile dai 30 ai 50 Euro, da versare direttamente all'avvocato;
-        in caso di ricorsi al TAR l'Associazione svolge un'attività consulenziale nei confronti degli avvocati, elaborando e studiando tutta la documentazione, eventualmente redigendo relazioni ecc.. E' un'attività particolarmente lunga e comporta costi. Premesso che l'assistenza legale prestata dai legali dell'Associazione avrà costi convenzionati e quindi particolarmente contenuti (seppure alti data la complessità di tali ricorsi), è stato proposto che l'attività dell'Associazione in tale frangente sia quantificata in un costo di euro 250;
-         come pubblicato sul sito, il Centro ADDL è stato accreditato dall'ASL per la stesura di diagnosi per DSA. A parte il costo dei singoli professionisti che verrà comunicato ai soci nel momento in cui ci sarà bisogno di una diagnosi, è stato proposto  un contributo per l'ADDL di euro 30 per ogni diagnosi. Tale contributo è da considerare come recupero dei costi generali di condivisione della Sede per l'effettuazione dei test e delle visite per la diagnosi.
Sottoposte alla votazione, tutte le proposte hanno ottenuto voto favorevole all’unanimità.

E’ stata poi sottoposta ai voti la proposta, introdotta dalla Presidente uscente, di una lista di 5 nomi da eleggere per il Direttivo. Poiché non è stata avanzata nessun’altra candidatura, si è proceduto alla votazione.
I nominativi sono i seguenti:
Debora Russo
Luciano Volpi
Claudio Manara
Dario Bruschi
Antonella Lentini
La proposta è stata votata con parere favorevole all’unanimità.


FullSizeRender
La Presidente Debora Russo con la Dr.ssa Laura Mandelli

FullSizeRender4

Il segretario Claudio Manara

FullSizeRender 2

Il segretario Claudio Manara con la presidente Debora Russo

IMG 9140

i soci in assemblea


 


© Copyright 2011 Associazione Dislessia Discalculia Lodi C.F. 92555470159 - Credits Cristian Bignami.

Via Marsala 44 - 26900 Lodi - Tel: 366.1842766 - 334.3796796 - Email: e-mail associazioneaddl@gmail.com
Disclaimer: i testi contenuti sul sito sono liberamente riproducibili citando la fonte www.addl.it